Hoy

26 Gennaio 2005

Tengo marcado en el pecho
todos los días que el tiempo
no me dejó estar aquí.

Tengo una fe que madura
que va conmigo y me cura
desde que te conocí.

Tengo una huella perdida
entre tu sombra y la mía
que no me deja mentir.

Soy una moneda en la fuente,
tú mi deseo pendiente,
mis ganas de revivir.

Tengo una mañana constante
y una acuarela esperando
verte pintado de azul.

Tengo tu amor y tu suerte,
y un caminito empinado.
Tengo el mar del otro lado,
tú eres mi norte y mi sur.

Hoy voy a verte de nuevo,
voy a envolverme en tu ropa.
Susúrrame en tu silencio
cuando me veas llegar.
Hoy voy a verte de nuevo,
voy a alegrar tu tristeza.
Vamos a hacer una fiesta
pa’ que este amor crezca más.

Tengo una frase colgada
entre mi boca y mi almohada
que me desnuda ante ti.

Tengo una playa y un pueblo
que me acompañan de noche
cuando no estás junto a mi.

Tengo una mañana constante
y una acuarela esperando
verte pintado de azul.

Tengo tu amor y tu suerte
y un caminito empinado.
Tengo el mar del otro lado,
tú eres mi norte y mi sur.

(Gloria Estefan)

Ho segnato nel petto
tutti i giorni che il tempo
non mi lasciò stare qui
Ho una fede che matura
che sta con me e mi cura
da quando ti ho conosciuto

Ho una impronta perduta
tra la tua ombra e la mia
che non mi lascia mentire
Sono una moneta nella fonte
tu il mio desiderio sospeso
la mia voglia di rivivere

Ho una mattina frustrante
ed un acquarello sperando di
vederti dipinto di azzurro
Ho il tuo amore e la tua fortuna
ed una strada ripida
Ho il mare dall’altro lato
tuo sei il mio nord ed il mio sud

Oggi ti vedo di nuovo
mi avvolgerò nei tuoi vestiti
sussurrami il tuo silenzio
quando mi vedi arrivare

Oggi ti vedo di nuovo
rallegrerò la tua tristezza
andiamo fare una festa
affinchè questo amore cresca di più

Ho una frase sospesa
tra la mia bocca ed il mio cuscino
che mi denuda davanti a te
Ho una spiaggia ed un paese
che mi accompagna di notte
quando non sei vicino a me

Ho una mattina frustrante
ed un acquarello sperando di
vederti dipinto di azzurro
Ho il tuo amore e la tua fortuna
ed una strada ripida
Ho il mare dall’altro lato
tuo sei il mio nord ed il mio sud

Oggi ti vedo di nuovo
mi avvolgerò nei tuoi vestiti
sussurrami il tuo silenzio
quando mi vedi arrivare

Oggi ti vedo di nuovo
rallegrerò la tua tristezza
andiamo fare una festa
affinchè questo amore cresca di più

  1. aspettandoti
    26 Gennaio 2005 a 11:05 | #1

    bellissima…
    io ti stavo aspettando, aspettando invano, mi manchi.
    sei tutto a dopo

  2. fatafralla
    31 Gennaio 2005 a 21:57 | #2

    ho esaudito un mio desiderio che era nascosto nell’inconscio più profondo sulle note di questa canzone..
    baci

I commenti sono chiusi.